Home / News / Voucher MISE: i manager Sinergest per l’innovazione della tua azienda

Voucher MISE: i manager Sinergest per l’innovazione della tua azienda

Dal 1999 Sinergest aiuta le aziende a realizzare processi di innovazione, trasformazione tecnologica e digitale e di ammodernamento degli assetti gestionali e organizzativi. Grazie al cosiddetto “Voucher per consulenza in innovazione”, da oggi le piccole e medie imprese italiane possono usufruire dei servizi offerti da Sinergest approfittando di contributi a fondo perduto per cofinanziare i loro progetti.

#innovationmanager è l’hashtag scelto dal Ministero dello Sviluppo Economico per promuovere i voucher che nel triennio 2019-2021 erogheranno 75 milioni di euro. Il ruolo di un Innovation Manager è quello di saper contribuire all’accelerazione tecnologica di un’azienda e di guidarne il cambiamento, oltre che aumentarne la competitività. Quello che Sinergest fa da sempre, con alle spalle oltre mille progetti di reingegnerizzazione dei processi aziendali, anche grazie alle proprie soluzioni software evolute.

Innovation manager

Le aziende interessate possono rivolgersi a Sinergest e ai suoi esperti, accreditati al MISE per guidare le aziende sia in progetti relativi all’internet delle cose e delle macchine che nell’integrazione e sviluppo digitale dei processi aziendali.

Il ruolo di Sinergest e dei suoi manager è da sempre quello di fornire la propria esperienza e competenza, unita anche a soluzioni informatiche all’avanguardia, per migliorare e ottimizzare i processi aziendali. Negli ultimi anni i manager di Sinergest hanno affrontato numerose sfide in ambito Industria 4.0, partecipando anche a progetti di sviluppo finanziati a livello regionale ed europeo. Parliamo di processi di innovazione in ambito IoT, Intelligenza Artificiale, Dpi Intelligenti e Realtà Aumentata, spesso a fianco di partner altamente specializzati.

Affidarsi a Sinergest significa dunque poter contare su professionisti esperti, in grado di guidare le aziende nei tempi stabiliti verso gli obiettivi fissati, e su una ricca offerta di soluzioni tecniche (proprietarie e/o di partner) da affiancare alla consulenza.

“Per rimanere ai vertici del proprio mercato non esiste una ricetta preconfezionata, ma certamente tra gli ingredienti necessari devono essere presenti “la qualità” e “l’innovazione” – spiega Massimiliano Calcagno, Chief Project Manager e Innovation Manager accreditato al MISE –. Ogni giorno lavoriamo con aziende che, con spirito innovativo e volontà di crescere attraverso il cambiamento, intraprendono “progetti” mirati a far evolvere la propria organizzazione introducendo soluzioni nuove, capaci di guardare al futuro”.

 

Se sei interessato e vuoi saperne di più contattaci.

Numero Verde 800 20 80 81

Email info@sinergest.com

 

A CHI SI RIVOLGE

Possono beneficiare delle agevolazioni le imprese operanti su tutto il territorio nazionale che abbiano alcuni requisiti tra cui: essere una micro, piccola o media impresa; avere sede legale sul territorio nazionale; non essere sottoposte a procedura concorsuale e non trovarsi in stato di fallimento.

SPESE AMMISSIBILI

La consulenza deve essere finalizzata a indirizzare e supportare i processi di innovazione, trasformazione tecnologica e digitale delle imprese e delle reti attraverso l’applicazione di una o più delle tecnologie abilitanti previste dal Piano nazionale impresa 4.0:

  • big data e analisi dei dati;
  • cloud, fog e quantum computing;
  • cyber security;
  • integrazione delle tecnologie della Next Production Revolution (NPR) nei processi aziendali, anche e con particolare riguardo alle produzioni di natura tradizionale;
  • simulazione e sistemi cyber-fisici;
  • prototipazione rapida;
  • sistemi di visualizzazione, realtà virtuale (RV) e realtà aumentata (RA);
  • robotica avanzata e collaborativa;
  • interfaccia uomo-macchina;
  • manifattura additiva e stampa tridimensionale;
  • internet delle cose e delle macchine;
  • integrazione e sviluppo digitale dei processi aziendali;
  • programmi di digital marketing, quali processi trasformativi e abilitanti per l’innovazione di tutti i processi di valorizzazione di marchi e segni distintivi (c.d. “branding”) e sviluppo commerciale verso mercati;
  • programmi di open innovation.

I CONTRIBUTI

L’agevolazione è costituita da un contributo in forma di voucher concedibile in regime “de minimis”. Il contributo massimo concedibile è differenziato in funzione della tipologia di beneficiario:

  • Micro e piccole: contributo pari al 50% dei costi sostenuti fino ad un massimo di 40 mila euro
  • Medie imprese: contributo pari al 30% dei costi sostenuti fino ad un massimo di 25 mila euro
  • Reti di imprese: contributo pari al 50% dei costi sostenuti fino ad un massimo di 80 mila euro

TERMINI

L’iter di presentazione delle domande di agevolazione è articolato nelle seguenti fasi:

  • verifica preliminare del possesso dei requisiti di accesso alla procedura informatica, a partire dalle ore 10.00 del 31 ottobre 2019
  • compilazione della domanda di accesso alle agevolazioni, a partire dalle ore 10.00 del 7 novembre 2019 e fino alle ore 17.00 del 26 novembre 2019
  • invio della domanda di accesso alle agevolazioni, a partire dalle ore 10.00 del 3 dicembre 2019.

Le ultime news

Nuove VISTE LITE, mai così SEMPLICI

Nuove VISTE LITE, mai così SEMPLICI

La semplicità è un fattore di successo e l’obiettivo sul quale Sinergest non si stanca mai di lavorare e migliorare. Gradevolezza dell’interfaccia, interazione rapida ed estremamente intuitiva, necessità di poca…

Nome
Cognome
Azienda
Telefono
E-Mail

Messaggio

Autorizzo il trattamento ai fini di Marketing




Richiedi una demo

Nome
Cognome
Azienda
Telefono
E-Mail

Messaggio




Richiedi Informazioni

Nome
Cognome
Azienda
Telefono
E-Mail

[honeypot honeypot-750 validautocomplete:true]

Messaggio




Richiedi un Preventivo

Nome
Cognome
Azienda
Telefono
E-Mail

[honeypot honeypot-275 validautocomplete:true]

Messaggio




Diventa Rivenditore

Nome
Cognome
Azienda
Telefono
E-Mail

[honeypot honeypot-65 validautocomplete:true]

Messaggio